CONDIVIDI

Share

giovedì 23 aprile 2015

Expo 2015: Maroni Fece Assumere due Conoscenti



Expo 2015: Maroni Fece Assumere due Conoscenti

Contratti a termine in Expo2015 spa e in Eupolis.

Inchiesta su Maroni, i pm: "Nelle telefonate del suo braccio destro, la prova delle pressioni su 'mandato' del governatore lombardo per far avere contratti di collaborazioni a due Conoscenti."

Avrebbero esercitato "pressioni" per far ottenere indebitamente contratti a tempo determinato a due persone ritenute a vicine a Maroni, Mara Carluccio, in passato sua collaboratrice al ministero dell'Interno, e Maria Grazia Paturzo.

Nel dettaglio, Maroni e Ciriello avrebbero dato "indebite utilità economiche" a Carluccio e Paturzo - si legge nell'avviso di garanzia - "non essendo riusciti a collocarle nello staff del presidente, in quanto la loro assunzione sarebbe stata soggetta ai controlli della Corte dei Conti sulla Regione". Ciriello, "manifestando che tale era il desiderio del presidente Maroni - si sostiene - richiedeva e otteneva da esponenti di Eupolis un contratto conclusivo al fine esclusivo di garantire a Carluccio una indebita utilità economica pari a 29.500 euro annui. Inoltre, otteneva "da esponenti di Expo 2015, anche per il tramite di 'Obiettivo lavoro temporary manager', un contratto concluso al fine esclusivo di garantire a Paturzo, una indebita utilità economica pari alla somma di 5.417 euro mensili (per la durata di due anni)". 

La società Expo, in una nota, ha chiarito che l'assunzione di Paturzo è stata fatta su indicazione del gabinetto del presidente della Regione per curare alcuni progetti, tra cui i tour promozionali di Expo a livello internazionale e nelle province lombarde.

Sul fronte politico al governatore è arrivata la "piena fiducia" e "solidarietà" degli assessori della sua giunta e dei capigruppo della maggioranza (in diverse note congiunte), oltre a quella della coordinatrice lombarda di Forza Italia, Mariastella Gelmini. Mentre Pd e Patto civico hanno espresso "preoccupazione" per la "pletora di notizie su irregolarità nelle nomine" (il riferimento indiretto è anche al contratto alla moglie di Matteo Salvini da parte dell'assessorato al Welfare). E il Movimento 5 Stelle ha 'prenotato' la richiesta di dimissioni nel caso in cui le accuse contro Maroni fossero confermate. 

Da Palazzo Lombardia la voce dell'ex ministro dell'Interno è arrivata solo attraverso una nota, diffusa a metà pomeriggio. Al centro dell'inchiesta, ha chiarito Maroni, vi sono "due contratti a termine per persone che svolgono, con mansioni diverse, attività quotidiana di supporto della Regione Lombardia dalla sede di Roma". "La loro attività - ha continuato - è finalizzata alla ottimizzazione e alla efficienza della macchina organizzativa in vista dell'evento Expo. In particolare, una figura professionale ha un preciso scopo di raccordo tra la RegioneLombardia e la società Expo, mentre l'altra, di provata esperienza professionale, ha un ruolo di consulenza delle diverse tematiche organizzative legate a Expo". "Sono, ribadisco, sereno e fiducioso che le cose verranno al più presto chiarite", ha concluso Maroni.

Nel fascicolo sulle presunte irregolarità nei contratti a termine per due ex collaboratrici, le intercettazioni delle telefonate di Giacomo Ciriello, capo segreteria in Regione, con funzionari Expo ed Eupolis

Tra le presunte prove a carico di Roberto Maroni ci sarebbero numerose telefonate nelle quali il capo della sua segreteria, Giacomo Ciriello, parlando con funzionari di Expo 2015 e Eupolis, ente della Regione, avrebbe fatto pressioni su 'mandato' del governatore lombardo per far avere contratti di collaborazioni a due professioniste.

E' quanto emerge dagli atti dell'inchiesta della Procura di Busto Arsizio, che vede indagati il presidente del Pirellone e il suo stretto collaboratore con l'accusa di induzione indebita in relazione ai lavori assegnati alle due donne che sono state anche collaboratrici dell'esponente della Lega quando era ministro.

Per tutto il pomeriggio nell'ambito dell'indagine, coordinata dai pm Eugenio Fusco e Pasquale Addesso, è stata sentita come testimone Maria Grazia Paturzo, scelta il 21 novembre 2013 per una collaborazione per due anni a oltre 5.000 euro al mese con Expo 2015. In relazione a questo contratto sono state messe a verbale le dichiarazioni di due funzionari della società e quelle del commissario unico per l'Esposizione universale, Giuseppe Sala, il quale ascoltato come teste avrebbe fornito chiarimenti utili per gli inquirenti. 

I magistrati sono convinti di aver trovato, anche con le testimonianze di questi giorni, riscontri importanti sul presunto 'pressing' indebito che Ciriello avrebbe esercitato sui funzionari per conto di Maroni. Tra l'altro, in una informativa del Noe datata 9 luglio, sarebbero contenute molte conversazioni intercettate in cui il capo della segreteria del Pirellone avrebbe richiesto l'assegnazione di quei lavori.

Ciriello ha ricevuto un invito a comparire da parte dei pm che lo avevano già convocato. Poi, per un disguido, l'appuntamento è stato rimandato e i magistrati lo attendevano mercoledì 16, ma lui non si è presentato per rispondere. "Non era atteso per oggi", ha comunicato il suo legale, avvocato Domenico Aiello, anche legale di Maroni. Il difensore ha spiegato che concorderà con la Procura un'altra possibile data per un eventuale interrogatorio. I pm sono anche pronti a convocare a breve Maroni, il quale ha sempre ribadito la regolarità delle procedure su quei due contratti e la sua estraneità alle accuse.

Verifiche da parte degli investigatori intanto sono in corso in merito all'ipotesi che i contratti siano fittizi. Su quello ottenuto da Mara Carluccio con Eupolis, in particolare, ci sarebbe stato secondo l'accusa un "accordo" tra più soggetti. Gli inquirenti stanno cercando capire se le due donne hanno effettivamente fornito le prestazioni previste nei documenti (in un contratto si parla di ricerche sulla "alimentazione") a fronte dei compensi ricevuti.

da : http://milano.repubblica.it/

 "Al novantesimo minuto, a 9 giorni dall'inaugurazione,  Maroni sostituisce nel cda di Expo Marazzi con il suo uomo di fiducia Domenico Aiello, avvocato difensore del governatore nell'indagine sulle assunzioni illegittime di due dipendenti", lamenta il Movimento 5 stelle Lombardia, in una nota. "Ormai non ci sorprendiamo piu' di niente. Dato che non ci sono motivi apparenti di merito, che nel gioco delle nomine in Regione Lombardia non ci sono mai stati, non ci resta che pensare che Maroni abbia un secondo fine - sostiene il capogruppo M5s al Pirellone, Dario Violi -. Ci chiediamo quali motivi portino, a pochi giorni dall'inaugurazione di Expo, a decidere una nomina meramente politica, senza le opportune valutazioni sulle competenze richieste dal ruolo". "Ora, in tutta fretta, - conclude - ha piazzato la sua bandierina leghista anche in Expo, dimostrando per l'ennesima volta la sua continuita' con il sistema 'formigoniano': ancora una volta Maroni fa rima con Formigoni".

.


Sei un Volontario per Expo?
FAI VALERE I TUOI DIRITTI!

Contattaci

“Il lavoro gratuito è fuorilegge in Expo per la semplice ragione che non rientra nelle fattispecie del volontariato previste e autorizzate dalla legge 266 del 1991 e confermate da importanti sentenze della magistratura. Expo non è una organizzazione no profit e i volontari non agiscono per ragioni di solidarietà sociale . Essi dovrebbero essere lavoratori retribuiti a tutti gli effetti, compresi quelli previdenziali e non basta un accordo sindacale per violare la legge”

Di seguito trovi l'esposto che denuncia la società Expo 2015 spa e Cgil-Cisl-Uil quali firmatari dell’accordo del 23.7.2013 che prevede l’utilizzo di 18.500 lavoratori reclutati come “volontari”:

Contattaci qui...

- LAVORO -: Sei un Volontario per Expo? FAI VALERE I TUOI DIRI...: Sei un Volontario per Expo? FAI VALERE I TUOI DIRITTI! Contattaci “Il lavoro gratuito è fuorilegge in Expo per la semplice ra...



http://mundimago.org/le_imago.html
Abbiamo creato un App
per Leggere Le Imago
Poni una Domanda
e Premi il Bottone il
Sito Scegliera' una Risposta a Random
Tra le Carte che Compongono il Mazzo
BUON DIVERTIMENTO
gratis
PER TABLET E PC

APP
.
 ANCHE

PER CELLULARE


DOMANDA
CLIK
E
RISPOSTA
http://www.mundimago.org/app.html
FAI VOLARE LA FANTASIA 
NON FARTI RUBARE IL TEMPO
 I TUOI SOGNI DIVENTANO REALTA'
 OGNI DESIDERIO SARA' REALIZZATO 
IL TUO FUTURO E' ADESSO .
 MUNDIMAGO
http://www.mundimago.org/
.

 GUARDA ANCHE
LA NOSTRA APP
per CELLULARE
.

Nessun commento:

Posta un commento

Aiutiamoci e Facciamo Rete , per contatto ... http://www.cipiri.com/

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

FEED

Subscribe

MI PIACE

Share

Post più popolari

Elenco Blog AMICI

Google+ Badge

Informazioni personali

La mia foto

Creo siti internet e blog personalizzati a prezzi modici e ben indicizzati - http://www.cipiri.com/

Google+ Followers

PACE

PACE
PACE

emergency