CONDIVIDI

Share

venerdì 2 maggio 2014

Berlusconi è un'indecenza: Firma la revoca dei "servizi sociali"


La libertà di Berlusconi è un'indecenza. 
Firma anche tu per la revoca dei "servizi sociali"

La libertà di Berlusconi è un'indecenza. Un delinquente patentato può evitare di scontare la pena – attraverso l’affidamento ai servizi sociali – solo “nei casi in cui si può ritenere che il provvedimento contribuisca alla rieducazione del reo” (art. 47 della Legge sull’ordinamento penitenziario). Era chiaro perciò che le condizioni stabilite dalla legge per tale misura rieducativa non sono mai esistite.

Non revocarla immediatamente diventa ora un affronto alla legge eguale per tutti, visto che il reo Berlusconi Silvio sta utilizzando quotidianamente il privilegio che gli è stato concesso 
per infangare le istituzioni, insultando come golpisti i magistrati che lo hanno condannato, 
e come torturatori quanti stanno cercando di assicurare alla giustizia il suo degno compare Dell’Utri, o addirittura per insultare un intero popolo con la speranza di un lurido tornaconto elettorale.

Basta! La legge eguale per tutti viene calpestata ogni minuto di più che Berlusconi continua a passare in libertà, anziché in galera o in stringenti “domiciliari” che gli inibiscano radicalmente la scena pubblica, che invece continua impunemente a lordare.
firma qui
http://temi.repubblica.it/micromega-appello/?action=vediappello&idappello=391332


Riteniamo che la pena commutata ai danni del "Cavaliere" sia troppo leggera per tutte le malefatte che ha arrecato al nostro Paese durante il suo ventennio berlusconista. Firmiamo in massa per garantire un futuro degno ai nostri figli senza la sua oscura presenza e tutti i suoi tirapiedi! L'Italia intera ci ringrazierà!

anche qui raccolta firme
http://www.change.org/it/petizioni/francine-firmiamo-per-chiedere-la-revoca-dei-servizi-sociali-a-silvio-berlusconi?share_id=vDzGRHZriv&ut


perchè i reati che ha commesso sono tutti gravi e non è giusto che non paghi..... in carcere ci sono persone che hanno rubato per mangiare.
..e lui ha ravinato l'Italia ..ci ha truffato per 20 anni...si è arricchito alle nostre spalle e ha ridottto noi in miseria....

"L'appello di MicroMega al Tribunale di Sorveglianza di Milano perchè spedisca il pregiudicato B. ai domiciliari, rivendicandogli l'affidamento ai servizi sociali prima che li trasformi nella solita pagliacciata elettorale, è sacrosanto". Marco Travaglio si unisce al coro di Flores D'Arcais e mette nel mirino i giudici del Tribunale della libertà. L'accusa è chiara: secondo Marco Manetta i magistrati sono stati troppo teneri col Cav. Così arriva l'appello-strigliata dalle colonne del Fatto Quotidiano: "Se applichiamo la legge alla lettera, non c'è dubbio che l'unico servizio sociale che B. può utilmente prestare è andare in galera e restarci per poco meno di un anno(...) Se invece i giudici si pongono il problema dell'inopportunità politica di un arresto a pochi giorni dalle elezioni e lo lasciano a piede libero, fra una visita a Cesano Boscone e una riforma della Costituzione, non lo trattano come un condannato qualsiasi, violano la Costituzione e sferrano un altro colpo mortale alla credibilità della giustizia".
.

.
leggi tutto sugli
ALBERI
dal tuo 
compleanno
clicca qui


leggi tutto sull' ARTE
clicca qui


.
leggi tutto sullo zodiaco

leggi anche 



NON AFFIDARTI A DEI CIARLATANI GIOCA  LE TUE CARTE 

http://www.mundimago.org/carte.html


GUARDALE QUI SOTTO CLICCA
LA FOTO



. Bookmark and Share .

Nessun commento:

Posta un commento

Aiutiamoci e Facciamo Rete , per contatto ... http://www.cipiri.com/

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

FEED

Subscribe

MI PIACE

Share

Post più popolari

Elenco Blog AMICI

PACE

PACE
PACE

emergency

Google+ Badge

Informazioni personali

La mia foto

Creo siti internet e blog personalizzati a prezzi modici e ben indicizzati - http://www.cipiri.com/