CONDIVIDI

Share

venerdì 22 settembre 2017

LA VITA DI SAN MAURIZIO



San Maurizio nasce a Tebe, in Egitto, nel III secolo dopo Cristo. Il giovane viene spinto dalla sua famiglia ad intraprendere la carriera militare diventando un generale dell'Impero romano. Il suo compito era quello di comandare la Legione tebana egizio-romana e con il suo esercito vince delle importanti battaglie nella zona della Mesopotamia. Successivamente il generale, con la sua Legione, si trasferisce prima a Colonia e poi a Nord delle Alpi. La Legione è composta da soldati di religione cristiana, che in precedenza avevano avuto il compito di difendere i confini orientali dell'impero. L'imperatore Diocleziano ordina a san Maurizio di condurre i suoi uomini in Galli e Compito del generale è quello di aiutare Massimiano a combattere contro i Marcomanni e i Quadi, che dal fiume Reno si sono spostati in territorio francese, e di sottomettere le popolazioni locali, che si sono ribellate, perchè si sentono trascurate dell'Impero romano.

Il futuro Santo riesce a portare a termine la sua missione, però Massimiano ordina al comandante e ai suoi uomini di uccidere alcuni Vallesi che si sono convertiti al Cristianesimo, ma il generale e i suoi soldati tebani si rifiutano di massacrare quella gente. A causa di ciò, costoro vengono condotti nell'attuale zona di Agaunum, che si trova in Svizzera e vengono sottoposti a flagellazione e successivamente decapitati. San Maurizio muore con i componenti della sua Legione nel 287 d.C., dopo la sua scomparsa quindi costui è stato nominato Santo dalla Chiesa Cattolica e la sua festa ricade il 22 Settembre di ogni anno.

FESTE E SAGRE IN ONORE DEL SANTO
San Maurizio è il patrono di Riva Ligure, che si trova in provincia di Imperia. In questo comune, per l'evento della festa patronale del 22 Settembre, si celebra una messa nella Chiesa di San Maurizio, a cui partecipano parecchi fedeli. Nel corso di questa celebrazione, si ricorda la figura di questo generale, che con i suoi compagni affrontò un terribile martirio,
pur di non uccidere dei cristiani innocenti.
Successivamente il simulacro del Santo viene portato in processione e al termine dei festeggiamenti c'è un meraviglioso spettacolo pirotecnico. Per la festa di san Maurizio, a Riva Ligure, ci sono anche delle sagre. In degli stand, i visitatori possono mangiare alcuni prodotti locali, come la farinata di ceci e le acciughe sotto sale.

IL PATRONO DI RIVA LIGURE
Riva Ligure è un comune, che si trova in provincia di Imperia. Questo paese ha quasi 3 mila abitanti. Tra i luoghi d'interesse religiosi più iimportanti di questo posto, ci sono innanzitutto: il Santuario di Nostra Signora del Buon Consiglio e la Chiesa di San Maurizio. La prima struttura conserva al suo interno la tomba del poeta Francesco Pastonchi e presenta all'esterno alcuni elementi architettonici appartenenti allo stile gotico.
Il secondo edificio invece è stato costruito in stile barocco e ospita dei magnifici dipinti di San Vincenzo e dell'Immacolata Concezione. In questa cittadina c'è poi la Torre Barbaresca, che è una fortezza militare. A Riva ligure ci sono poi diverse zone archeologiche e, con alcuni scavi effettuati nei pressi di questa località, sono stati ritrovati dei mosaici di grande valore risalenti
al periodo dei Romani.

GLI ALTRI SANTI DEL GIORNO E BEATI DI OGGI
Oltre a san Maurizio, il 22 Settembre si commemorano: San Felice IV, San Settimio di Jesi, San Laudo di Coutances, Sant'Emmerano di Ratisbona e Santa Salberga di Laon. I Beati del giorno 22 Settembre invece sono: Ottone di Frisinga, Alfonso da Cusco e
 Maria della Purificazione Vidal Pastor.

.
COSA TI PORTA IL 2017 ?



Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

FEED

Subscribe

MI PIACE

Share

Post più popolari

Elenco Blog AMICI

PACE

PACE
PACE

emergency

Google+ Badge

Informazioni personali

La mia foto

Creo siti internet e blog personalizzati a prezzi modici e ben indicizzati - http://www.cipiri.com/